“Geometri per due ore” col progetto Georientiamoci

“Geometri per due ore” è l’esperienza che il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Savona ha proposto alle classi delle scuole medie aderenti all'iniziativa del progetto "Georientiamoci". Il progetto nasce per far conoscere ai giovani, attraverso l'esperienza diretta, alcuni strumenti di questa professione.

Nei giorni scorsi, infatti, nei laboratori del Falcone di Loano, le classi seconde della scuola Secondaria di Primo grado dell'istituto Comprensivo " Val Varatella" di Borghetto e Toirano si sono misurati in un esercizio di restituzione grafica dei rilievi delle stesse aule con il software BaM a disposizione del Consiglio Nazionale dei Geometri e dei Geometri Laureati (CNGeGL).

I due Geometri responsabili dei rapporti con le scuole del territorio, Gloria Biale e Marco Bruzzo hanno dichiarato: “Il Progetto Georientiamoci nasce dall'iniziativa di Fondazione Geometri Italiani e risponde all’esigenza di far conoscere ai giovani attraverso l’esperienza diretta alcuni aspetti della nostra attività. Per noi è una grande soddisfazione parlare ai ragazzi di una professione che ci entusiasma e che speriamo possa attirare anche il loro interesse. Tutto ciò è reso possibile grazie alla collaborazione di tanti colleghi e delle scuole del territorio, pertanto rivolgiamo un ringraziamento particolare ai geometri Repetto e Moretti che in questi giorni svolgono il ruolo di insegnanti e tutor dei nostri studenti e speriamo futuri geometri”.

QUI per approfondire

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?

Visita anche:





Seguici:

Progetto promosso da: