All’IT CAT Foscolo di Teano l’alternanza scuola-lavoro è “un laboratorio di pensiero ed azione”

Sono tante le opportunità di crescita per i futuri geometri dell’IT CAT “Foscolo” di Teano, in provincia di Caserta. Gli studenti hanno angeli custodi pronti ad indirizzarli, accompagnarli e supportarli nel loro percorso di studi e formazione: a partire dal Dirigente scolastico dell’Istituto, il prof. Paolo Mesolella, e dal corpo docente fino al Consiglio direttivo del Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Caserta e ai geometri liberi professionisti che operano sul territorio.

Le iniziative a favore della crescita didattica e pratica dei ragazzi sono davvero numerose: tra i diversi progetti di alternanza scuola-lavoro già realizzati, è di qualche settimana fa lo svolgimento di un viaggio-studio organizzato dalla scuola in collaborazione con il Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Caserta, per visitare L’Aquila a distanza ormai di 8 anni dal terribile terremoto del 2009, e poter vedere da vicino sia gli effetti drammatici del sisma ancora così evidenti, sia come procede la ricostruzione, quali sono gli interventi e le tecniche utilizzate per la  messa in sicurezza degli edifici danneggiati.

Ad accompagnare e guidare i ragazzi delle classi 3°,  4° e 5° dell’indirizzo CAT dell’Istituto Foscolo lo stesso Presidente del Collegio Geometri di Caserta, Aniello Della Valle, con i docenti Gabriele Rossi, Giancarlo Conte, Michele La Vedova e Biagio Porfidia, i quali hanno condiviso con loro l’esperienza umana unica di camminare in zone ancora inagibili.

Ad attendere i futuri geometri sul posto, per fare da “guida d’onore” e spiegare cosa avviene nei grandi cantieri ancora aperti, ma soprattutto in che modo la Categoria dei professionisti tecnici ha prestato il suo prezioso contributo alla ricostruzione, il Presidente del Collegio Geometri della provincia de L’Aquila, Giampiero Sansone, il Presidente di A.GE.PRO. Giuseppe Merlino, e alcuni funzionari della Protezione Civile. Oltre al centro storico della città, infatti, il gruppo ha visitato anche la Sala Operativa della Protezione Civile, e le case costruite con gli isolatori sismici.

A conclusione della giornata, prima del rientro, un gradito incontro con il Consigliere nazionale CNGeGL Enrico Rispoli, il quale ha portato agli studenti il saluto del Presidente del CNGeGL Maurizio Savoncelli, insieme a parole di plauso e incoraggiamento per i giovani che si apprestano a diventare i professionisti del domani (QUI il video).

“La visita della nostra scuola sui luoghi del terremoto - ha spiegato il Dirigente del “Foscolo” Paolo Mesolella - pone i nostri studenti a contatto con i problemi reali della professione e facilità loro una corretta analisi della realtà lavorativa. Questo studio facilita l’apprendimento dei ragazzi grazie ad un insegnamento più efficace e stimolante”.

Il Presidente Aniello Della Valle ha voluto così riassumere la mission del Collegio da lui presieduto in materia di formazione e orientamento per le giovani generazioni: “Il nostro impegno prosegue nel solco già ben tracciato dalla  visione comune dell’alternanza scuola-lavoro che si è ormai consolidata tra il Consiglio direttivo del Collegio Geometri di Caserta da un lato e il dirigente e i docenti dell’IT CAT Foscolo dall’altro. La passione e lo spirito di servizio che anima tutti noi ha come unico obiettivo quello di proiettare gli studenti nelle conoscenze più innovative, in linea con le richieste del mercato del lavoro, nonché avvicinare i futuri geometri alla pratica professionale quotidiana di un professionista tecnico”. “L’alternanza scuola-lavoro, quindi – ha concluso Della Valle – diventa un vero laboratorio di pensiero ed azione nel momento in cui riusciamo a porre il corpo studentesco a contatto con i problemi reali, al fine di constatare nella pratica le teorie acquisite tra i banchi, e ci rendiamo disponibili a creare da subito quella sinergia che tende a far acquisire loro le giuste competenze tecnico- pratiche”.

Ma non è tutto:  circa un mese fa un piccolo gruppo di studenti della classe 4° CAT del Foscolo è stato in Inghilterra, per un progetto di Alternanza scuola-lavoro di due settimane presso il Campus College Oving Dean Hall di Brighton. Situazioni differenti, ma stesso intento: fornire ai ragazzi una importante opportunità di crescita. Anche acquisire competenze linguistiche certificate, confrontarsi con giovani di diverse nazionalità e visitare luoghi di grande interesse rappresenta un ampliamento dell’offerta formativa che unisce studio, lavoro e divertimento.

E’ proprio il caso di dire: #chefortunastudiaredageometra!

QUI la galleria fotografica

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?

Visita anche:


Progetto promosso da:


Fondazione Geometri Italiani